Adesso non si gioca più

84634759 499879197364038 3133274428792635392 nSono sempre più frequenti le voci secondo cui una volta terminati i posti nelle unità di rianimazione gli addetti ai lavori dovranno decidere chi ricoverare e chi no. Vorremmo tutti che queste voci rimanessero tali e che non ci fosse bisogno di misure coercitive e repressive (come peraltro è avvenuto con ottimi risultati in Cina) per convincerci tutti a rispettare quelle poche ma VITALI regole che questa emergenza impone.

Pensare di essere diversi, immuni, più forti non aiuta in questo momento. Adesso ci vuole RESPONSABILITA’ e CONSAPEVOLEZZA che è CATEGORICO uniformarsi a comportamenti che potremmo definire di buon senso.

Ripetiamole, ancora una volta, le poche regole che potremmo definire SALVAVITA:

  • STATE A CASA se potete. Concentrate le commissioni giornaliere ed uscite di casa il meno possibile.
  • EVITATE LUOGHI AFFOLLATI ed attenetevi alle disposizioni delle autorità. Affollare uffici postali, supermercati, locali pubblici E’ PERICOLOSO perché il coronavirus è altamente contagioso. In presenza di altre persone MANTENETE la distanza di sicurezza di almeno UN METRO.Evitate i posti dove non sono garantite distanze e ricambio d’aria.
  • LAVATE SPESSO LE MANI e in pubblico indossate mascherine protettive.
  • Chi è tornato da zone a rischio attui coscienziosamente la QUARANTENA DOMICILIARE. Non esponga altri a potenziali rischi. Tra i propri congiunti ed i propri conoscenti potrebbero esserci persone deboli e/o defedate incapaci di superare l’infezione da Coronavirus.
  • Si adottino per quei locali pubblici ancora aperti CONTROLLI SERRATI E SEVERI. Soprattutto per quei posti frequentati assiduamente e massicciamente dai giovani. La movida in queste ore è probabilmente l’alleato più subdolo del Coronavirus.

Se riusciremo tutti quanti a tutelarci ed a tutelare gli altri con queste poche ma buone pratiche riusciremo a superare il problema Tutti insieme possiamo vincere.

Sergio Nucci

 

©2020 Buongiorno Cosenza. Tutti i diritti riservati.

Cerca

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione su di esso . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come cancellarli, vedi la nostra politica sulla privacy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information